Intimità

Intimità
Hai mai sentito parlare di microchimerismo? Nulla di strano, è un fenomeno biologico che consiste nella presenza di cellule con patrimonio genetico diverso da quelle del resto dell’organismo che le ospita.  Ciascuno di noi è provvisto, oltre che di migliaia di miliardi di cellule che discendono dall’originario uovo fertilizzato, anche di un quantum di cellule geneticamente diverse.  Il microchimerismo a lungo temine si può spiegare con il passaggio di cellule staminali di un altro individuo nel nostro corpo; queste cellule hanno la capacità di differenziarsi e di riprodursi indefinitamente, e possono migrare e integrarsi nell’organismo del ricevente. La più comune fonte del microchimerismo infatti è la gravidanza; fonti alternative nell’uomo e nella donna che non ha mai avuto una gravidanza, sono trasfusioni di sangue, o derivano da un gemello o dalla madre. Ma non solo. Diversi studi hanno evidenziato come DNA differente si trovi anche in soggetti senza figli, che non hanno mai subito trasfusioni o avuto gemelli. Questo perchè un'altra fonte del microchimerismo sono i rapporti sessuali.
Questo significa che avviene uno scambio reale, rimane una parte di noi nei partners con i quali abbiamo avuto rapporti intimi non protetti e viceversa.Vale anche per un semplice rapporto orale non protetto. Ogni incontro ci rende leggermente diversi da ciò che eravamo prima. Questo non vale solo da un punto di vista di scambio atomi, psicologico-affettivo, ma ora si hanno le evidenze che questo avvenga anche a livello biologico.

"Si evince che è stato molto opportuno ignorare la causa fonte più ovvia di presenza di DNA attraverso il fenomeno del microchimerismo maschile, ospitato all'interno del corpo femminile. E i media hanno glissato del tutto sull'argomento. Sono feccia.
Ciò ha implicazioni molto importanti per le donne. Soprattutto le donne con abitudini promiscue che praticano rapporti sessuali non protetti. Ogni maschio dal quale si assorbono spermatozoi, diventa una sua parte viva per tutta la vita.
Le donne sottoposti ad autopsia in questo studio erano anziane.
Alcune avevano portato con sè il DNA maschile perfettamente vivo per ben più di 50 anni!
Questo farà sicuramente arrabbiare le femministe, là fuori.
Ma spiega tanto delle donne, della vita, delle relazioni.
Lo sperma è vivo. E ' composto da cellule viventi.
Quando viene iniettato in voi nuota e si attacca e si combina negli anfratti della tua carne.
Se transita dalla bocca, nuota e si arrampica nei vostri dotti nasali, nell'orecchio interno, e dietro gli occhi. Poi scava. Entra nel tuo flusso di sangue e si raccoglie nel vostro cervello e nella colonna vertebrale.
Come qualcosa uscito da un film Sci-Fi.
I costumi attuali hanno convinto signorine ad avere abitudini promiscue.
Il condizionamento subdolo sta volontariamente sabotando intere generazioni di giovani donne. Lo sta facendo con certezza.
Il DNA maschio può anche passare attraverso e diventare parte di un feto da un maschio/genitore completamente diverso.
Quindi, se la tua donna ha una lunga esperienza sessuale, i vostri bambini stanno probabilmente portando il DNA residuo dei suoi rapporti sessuali avuti in altre relazioni.
E' questo il motivo per cui gli antichi dèi sumeri avevano specificamente raccomandato di non avere rapporti sessuali prima del matrimonio? E 'questo il motivo per cui vietano l'omosessualità?
Abbiamo appena cominciato a capire il vero potere e le ricadute a lungo termine di tutto questo."
Viva la libertà sessuale, però viva anche l’informazione completa e giusta. Prima di andare a letto con chiunque vi pare sia una bella persona, informatevi meglio sullo scambio che accade e, alla prossima occasione, guardate meglio a chi volete ospitare all'interno di voi stessi per i prossimi anni. Proprio perché se vai a letto con persone pulite, leggere e gioiose diventi un po' come loro. Lo stesso vale per le persone arrabbiate, manipolatrici, ambigue e paurose. Si dice che alla fine di ogni giornata noi siamo la somma delle cinque persone che frequentiamo di più durante il giorno.
Circondatevi e andate a letto con anime pulite, semplici, splendenti e che di sicuro vi potenzieranno. Se non le trovate, evitate le avventure. Mai andare a letto con sconosciuti. Circondatevi di anime che tirano fuori lo splendore che c’è in voi. Rendetevi conto che se scambiate energia con chi vibra molto basso, in realtà agite solo da caricatori e da guaritori per loro. Circondatevi da anime splendenti, sensibili, potenti; scambiate l’intimità solo con chi stimate e con chi rispettate profondamente. Circondatevi da anime che sanno come scambiare l’affetto unito all’amore, circondatevi da chi come voi sa godere e creare benessere, non da chi prende e pretende da voi.
Circondatevi di anime che credono nelle vostre capacità, persone che non hanno bisogno di manipolarvi, ma di godere della vostra presenza. Persone che sanno guardarvi e riconoscono la vostra vera essenza; anime che sanno riconoscere il bel campo d’energia positiva che siete. Circondatevi di anime semplici e potenti, che lasciano risplendere la vostra bellezza senza ostacolarvi con i loro limiti.
Circondatevi di aquile che volano alto come voi. E ricordate la verità del grande Battiato: le aquile non volano a stormi.

© Gabriela Balaj 2017

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Articoli interessanti

Facebook