Subconscio e convinzioni negative

-->
"Prendiamo in considerazione in modo consapevole solo una piccola parte del mondo che ci circonda.
E si tratta, di solito, della parte che riteniamo più significativa, che in qualche modo ci appartiene.In maniera inconsapevole,riceviamo circa 11.000 stimoli al secondo,e li momorizziamo nel nostro cervello senza rendercene conto.Quelli che raggiungono il livello di consapevolezza sono solo 9 al secondo.Questo significa che inconsapevolmente immagazziniamo un enorme quantità di stimoli e dati.Prendiamo atto solo di un millesimo di questo flusso d'informazioni.

Prendiamo in considerazione solo un millesimo delle informazioni che riceviamo e tendiamo a ritenerle come verità assoluta.
La realtà che conosciamo e quindi incredibilmente limitata. Non siamo in grado di abbracciare davvero il mondo in tutte le sue sfaccettature.
Che cosa avviene costantemente e ripetutamente nel nostro subconscio?
In che modo,anche se involontario, ostacoliamo i nostri desideri?
Convinzioni negative
Quando i desideri non si realizzano,di solito è a causa di un secondo desiderio soggiacente,più forte di quello consapevole, e che si contrappone al primo.E lo fa sul lungo periodo e con maggiore convinzione.
Spesso la natura dei nostri pensieri consapevoli è del tutto diversa o in conflitto con le convinzioni prodotte dal nostro subconscio.
Ciò che pensiamo, lo diventiamo.
Dobbiamo quindi analizzare più a fondo ciò che pensiamo. Di che natura sono i pensieri che hanno portato al tipo di vita che conduciamo in questo momento?  Poichè molti pensieri esistono in maniera del tutto inconscia non è facile rispondere a questa domanda.
I pensieri più forti agiscono sulla base delle nostre convinzioni. Quali sono le nostre convinzioni più radicate?
Individuare gli schemi mentali
Fin dall'infanzia, la nostra mente riceve un immenso miscuglio di stimoli. Registriamo l'immaginario dei nostri genitori e nonni, fratelli, sorelle e insegnanti. Cresciamo nel loro mondo.
Potremmo però anche assumere nuove convinzioni. Nella nostra vita potrebbe accadere qualcosa di diverso."
Pierre Franckh Il Libro dei Desideri
Un ringraziamento all'artista romeno Horatiu Oanà per le sue opere di grande sensibilità e profondità...
Multumiri artistului roman Horatiu Oanà pentru minunatele sale opere de profunda sensibilitate...
-->

Articolo curato da Gabriela Balaj - consulente feng shui tradizionale

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Articoli interessanti

Facebook